Swing

Home / Swing

LO SWING…

kettlebell enea

Lo Swing, rappresenta il movimento fondamentale del lavoro esercitato con i kettllebells.

Il suo impiego è utilizzato come esercizio di base oltre che  per effettuare lavori di tipo cardiovascol

are e non solo.

Lo swing è il primo esercizio con cui si approccia al kettlebell training.

Afferrare un kettlebell con due mani e posizionarsi con i piedi larghezza spalle. Iniziare l’esercizio facendo oscillare frontalmente il kettlebell.

Il kettlebell è spinto fino a un’altezza pari all’incirca all’altezza degli occhi.

kettlebell san lazzaro di savena

L’oscillazione del kettlebell è frutto della spinta dei muscoli posteriori delle cosce, in primis glutei e ischio crurali. Le braccia assecondano il movimento e trasmettono la forza generata dai glutei.

La schiena rimane sempre “tesa” e diritta. I muscoli principalmente coinvolti risultano quindi i muscoli del bacino (glutei in particolar modo), ma tutto il corpo (in particolare addominali e muscoli del dorso) lavorerà intensamente al fine di coordinare e  bilanciare il corpo in questo difficile esercizio.

 

 

SWING AD UNA MANO

Kettlebell swing ad una mano

L’esercizio è simile al precedente come posizione di partenza. Però, in questo caso, il kettlebell sarà tenuto da una sola mano.

Iniziare a far oscillare il kettlebell fino a raggiungere l’altezza degli occhi. Spingere anche in questo caso con glutei e muscoli posteriori della coscia.

 

Contact Us

Scrivetemi la vostra richiesta, vi contatterò nel più breve tempo possibile....

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Enea Monaco, Via Speranza 19/21, 40068 San Lazzaro di Savena (BO). P.IVA 02856661208